fbpx

Si riparte.
Godetevi il viaggio.
Benvenuti nel Loop.

“Quando l’ombra del telaio si disegnò sulle tendine era tra le sette e le otto del mattino, e fui di nuovo dentro al tempo sentendo il ticchettio dell’orologio.”

Queste sono le prime parole del secondo capitolo de l’Urlo e il Furore, di William Faulkner. Devo aver letto queste parole centinaia di volte alla ricerca qualcosa, sfiorandole con le dita come se potessi sentire ciò che sta sotto la pelle della letteratura.

Leggi l’editoriale

Unknown-2

Loop o passione?

Con il giovane disegnatore viterbese Marco Catarcione abbiamo affrontato il tema del loop, applicato al mondo del disegno e della fumettistica
gabriele 3

Edificare una comunità consapevole

Intervista a Gabriele Vacis. Noi pensiamo che la bellezza sia produzione di forme, ma questo è da superare, uno sguardo o un contatto contengono una bellezza straordinaria. Dobbiamo difenderci, emanciparci…
leonardo-foto

Le Parole per la Lentezza

Intervista allo sceneggiatore cinematografico e teatrale Leonardo Staglianò, che ci racconta del personaggio più lento del mondo e dei retroscena dell'arte della scrittura per immagini
34-boccioni-quelli-che-restano-degli-stati-danimo

#2. LA MATERIA

È chiaro che questi amici, che queste persone che guardo camminare, che conosco, alle quali voglio bene come ad una parte della mia giornata e di tutto il macchinario, non…
walk by Marc Martin

Festina Lente

Capita di frequente, che qualcuno di noi, sin dall’infanzia, venga perseguitato dallo spettro della lentezza e che da qualche anno avverta una minore tolleranza nei confronti di questa anti-skill. Veniamo…